Letture in piazza dell’amicizia

Cari genitori,

il momento dedicato alla lettura era divenuto un’occasione d’unione molto importante per i bambini e per noi insegnanti. Oramai era il nostro intimo incontro ad ogni inizio giornata, era il nostro saluto speciale, nella nostra “Piazza dell’Amicizia”. Crediamo molto nella forza educativa della lettura perché ha la grande capacità di trasportare tutti noi, e in modo particolare i bambini, in un luogo magico dove tutto è possibile: possiamo scoprire nuove terre, nuove culture, emozionarci ed entrare in empatia. Le parole ci fanno sognare, inventare e ci fanno divertire allo stesso tempo.

Ci piacerebbe regalare ai bambini questi attimi di quotidianità, a noi molto cari, regalandovi alcune letture animate e non solo. Non ci resta che augurarvi un buon viaggio attraverso le parole!!!
Le insegnanti

“Sull’orlo del baratro ha capito la cosa più importante” miagolò Zorba. “Ah sì? E cosa ha capito?” chiese l’umano. “Che vola solo chi osa farlo” miagolò Zorba.

In ricordo di  Luis Sepulveda

Quando una persona cara ci dà un libro da leggere, la prima cosa che facciamo è cercarla tra le righe.”
Daniel Pennac
To Top