Lingua Inglese

Nella prima infanzia l’acquisizione di una lingua straniera dev’essere un gioco, un meccanismo istintivo e di sperimentazione diretta che incuriosisce i bambini e li diverte.Questo laboratorio è pensato come a un’ avventura, un viaggio alla scoperta di una nuova lingua, che durerà l’intero anno scolastico con l’insegnante Madrelingua Venir Loreta.Per iniziare nel modo giusto ad insegnare l’inglese è necessario sintonizzarsi sulle stesse frequenze dei bambini, vale a dire sfruttare i canali comunicativi più immediati come ad esempio la musica, le illustrazioni, le attivit di gruppo e motorie.La curiosità dei bambini sarà stimolata da subito creando un contesto coinvolgente e positivo per poter acquisire le competenza di base dal punto di vista fonetico, lessicale e comunicativo.

Lingua Friulana

Si tratterà argomenti di carattere artistico, folkloristico, antropologico, letterario, scientifico e musicale. Cercheremo, attraverso divertenti filastrocche animate, racconti ed aneddoti dei genitori e dei nonni dei nostri bimbi, di fare un viaggio di scoperta legato al rispetto per la natura e alla condivisione dei propri valori culturali (solidarietà, laboriosità, parsimonia,…). A conclusione dell’anno, presenteranno il loro percorso alle famiglie attraverso una piccola accademia, che si svolgerà con diverse forme espressive.

Attività motoria

Per capire l’importanza che l’attività motoria riveste nella vita di ogni singolo individuo occorre assolutamente superare uno stereotipo che ci porta a pensare che muoversi è solamente un atto di sfogo del corpo e che il corpo debba avere un ruolo centrale nei bambini piccoli, ma che poi, se vogliono crescere, la mente deve prendere il sopravvento. Niente di più sbagliato, come si può pensare che un persona e in particolare un bambino possa apprende “dal collo in su”. La realtà è che ognuno di noi apprende con tutto il suo essere e il suo mondo (emozioni, sentimenti, relazioni, corporeità, movimento). Non ci si muove solo per star bene, per evitare l’obesità, ma attraverso il movimento il bambino realizza qualsiasi tipo di apprendimento, perciò è opportuno CONSIDERARE IL CORPO E IL MOVIMENTO COME UN CANALE PRIVILEGIATO, una strada corretta, per capire, orientarsi, e far parte del mondo stesso.

Musica

Il laboratorio di Musica è occasione per i bambini di scoprire in prima persona il meraviglioso mondo dei Suoni e della Musica attraverso divertenti esperienze multi-sensoriali che entrano in contatto con la dimensione sonoro-musicale partendo da esperienze globali che lasciano grande spazio al movimento, all’ascolto attraverso il corpo, alla sperimentazione individuale e collettiva.La finalità del percorso è di far vivere al bambino un’esperienza musicale diretta, attraverso l’utilizzo del ritmo e della melodia.Un percorso progressivo attivo nel “fare”, all’interno del quale sarà stimolata l’espressività spontanea del bambino e gradualmente i vari processi cognitivi e dove il bambino diventa il protagonista dell’attività.

To Top